DeutschEnglishEspañolFrançaisItalianoNederlandsPolski

Prenotazione online

 Arrivo: Selezionare una data
 partenza: Selezionare una data
 camere:

 camera  Ad. bambini
fino / entro 14
anni
 #01


 
 

© TopDomizil Vacation Service GmbH

(Office) Platz vor dem Neuen Tor 1B
10115 Berlin
T:+49 (0)30 / 9 22 77 207
E: info@topdomizil.de
 
 

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto (AGB) della Topdomizil Vacation Service GmbH per il contratto di accettazione dell'appartamento

  1. Limiti di validità
    1.1 Queste condizioni generali di contratto sono valide per contratti di cessione di appartamenti in affitto ammobiliati a scopo d'abitazione come anche tutte le successive prestazioni e consegne attraverso TOPDOMIZIL Vacation Service GmbH, di seguito nominati da TOPDOMIZIL.
    1.2 Il Subaffitto delle stanze affidate come il loro utilizzo da parte di altri a scopo di alloggio necessita la previa adesione scritta di TOPDOMIZIL.
    1.3 Le condizioni di contratto del cliente sono applicate solo se concordato prima per iscritto.
    1.4 Se queste condizioni generali di contratto non vengono sbrigate dal cliente al momento dell'iscrizione, TOPDOMIZIL le invia con la conferma della prenotazione.. Se il cliente non le contesta immediatamente, il contratto si è realizzato a tali condizioni.
  2. Stipulazione, parte contraente e prescrizione del contratto
    2.1 Il cliente propone a TOPDOMIZIL con la sua concreta prenotazione la stipulazione vincolante di un contratto (in conformità §§ 535ff BGB). Il contratto si realizza attraverso l'approvazione della proposta del cliente attraverso TOPDOMIZIL e
    • l'entrata di una conferma di prenotazione trasmessa e l'entrata dell'anticipo sul conto di TOPDOMIZIL e/o
    • la trasmissione del numero della carta di credito con la data di scadenza della carta di credito del cliente a TOPDOMIZIL.
    2.2 TOPDOMIZIL è libera di confermare per iscritto la prenotazione dell'appartamento. Per una prenotazione a gruppo (a partire da 3 appartamenti) diviene obbligatoria la conferma scritta della prenotazione a TopDomizil.
    2.3 Le parti contraenti sono TOPDOMIZIL e il cliente. Nel caso in cui un terzo prenoti per il cliente, costui risponderà assieme al cliente in quanto debitore solidale nei confronti di TOPDOMIZIL di tutti gli obblighi del contratto, a condizione che TOPDOMIZIL ponga davanti una dichiarazione corrispondente del terzo.
    2.4 Per principio tutti i diritti contro TOPDOMIZIL cadono in prescrizione in un anno a partire dall'inizio del regolare e ad esso dipendente termine di prescrizione della § 199 Abs. 1 BGB. I diritti del risarcimento danni cadono in prescrizione indipendentemente dalla pratica in 5 anni. Le riduzioni della prescrizione non valgono su diritti che si richiamano a una violazione dei doveri intenzionale o gravemente colposa dell'hotel.
  3. Prestazione, prezzi, pagamento, addebito
    3.1 TOPDOMIZIL è tenuta a tenere pronto per il cliente l'appartamento prenotato e fornire le prestazioni come d'accordo. Per la dimensione delle prestazioni da contratto è vincolante la descrizione della prestazione dell'offerta corrispondente, così come sono diventate le condizione del contratto, come anche in riferimento alle dichiarazioni nella conferma della prenotazione e nel contratto d'affitto. TOPDOMIZIL mette a disposizione per il pernottamento uno o più appartamenti per un preciso e concreto numero di persone. Le vettovaglie non sono incluse.
    3.2 In casi eccezionali il locatore è autorizzato a fornire in sostituzione appartamenti e/o camere d'albergo in altri edifici. L'affittuario dichiara, con il suo consenso, che ha diritto esclusivo ad un alloggiamento nella suddetta e concreta abitazione. In tali casi, e non quando TOPDOMIZIL stessa è l'esercitante, TOPDOMIZIL appare solamente come mediatore; il contratto in questo caso si realizza tra colui che offre la prestazione e l'affittuario.
    3.3 Il cliente è tenuto a pagare per la cessione dell'appartamento e per le seguenti prestazioni prese di diritto valide per i prezzi d'accordo del locatore. Questo vale anche per le prestazioni ed esposizioni del locatore ordinate dal cliente a terzi.
    3.4 Il prezzo corrispondente della prestazione è un prezzo forfetario per appartamento e si delinea dalla stipulazione del contratto per il periodo d'affitto concordato valido per l'offerta di prezzo dell'affitto. Il prezzo stabilito nel contratto d'affitto vale per la cessione del citato appartamento per la durata del soggiorno concordato. Le prestazioni aggiuntive verranno calcolate a parte.
    3.5 Per un soggiorno ridotto valgono i prezzi corrispondenti all'attuale lista dei prezzi.
    3.6 I prezzi concordati comprendono la corrispondente IVA legale. Il periodo di tempo tra la stipulazione del contratto e l'attuazione del contratto supera i 12 mesi e aumenta il prezzo calcolato dal locatore per le siffatte prestazioni, così questo può aumentare il prezzo da contratto concordato.
    3.7 I prezzi possono essere cambiati dal locatore da lontano, se il cliente in seguito richiede cambiamenti del numero di appartamenti prenotati, del numero di persone, della prestazione del locatore o della durata del soggiorno degli ospiti e se TOPDOMIZIL acconsente.
    3.8 Con la stipulazione del contratto d'affitto e l'entrata della conferma della prenotazione è previsto immediatamente un pagamento anticipato del valore del 20% del prezzo d'affitto. Nel caso di prenotazioni singole (massimo 2 appartamenti) la somma deve essere in entrata a TOPDOMIZIL entro al massimo 10 giorni, per prenotazioni a gruppi (da 3 appartamenti) entro al massimo 14 giorni dopo l'attuazione del contratto.
    3.9 Se nessun importo è entrato entro il rispettivo giorno stabilito, TOPDOMIZIL è autorizzata allo scioglimento del contratto. TOPDOMIZIL può fornire a questo punto l'oggetto d'affitto ad altri, è escluso il diritto al risarcimento danni del cliente.
    3.10 Il resto del prezzo d'affitto è in scadenza nel giorno di arrivo. La consegna della chiave avviene immediatamente dopo. Dovesse non essere entrato il restante prezzo dell'affitto o non è stato pagato al momento della consegna, TOPDOMIZIL è autorizzata allo scioglimento del contratto. TOPDOMIZIL può fornire a questo punto l'oggetto d'affitto ad altri, è escluso il diritto al risarcimento danni del cliente.
    3.11 Nel caso di soggiorno da 28 notti si intende con il prezzo d'affitto nominato nel 3.4, 3.5, 3.6 e 3.7 come prezzo mensile. Il prezzo d'affitto per il mese successivo è da pagare entro il 3 del mese successivo. TOPDOMIZIL è autorizzata a disdire il contratto senza preavviso nel caso in cui il cliente sia in ritardo col pagamento del prezzo d'affitto da più di 7 giorni.
    3.12 Il cliente può solo con una richiesta incontestabile o che ha valore di legge nei confronti di una pretesa di TOPDOMIZIL addebitare, trattenere o ridurre.
  4. Cambiamenti/Sostituzione dell'affittuario
    4.1 Nel caso si effettuassero sotto richiesta dell'affittuario dei cambiamenti, questi avverrebbero non a pagamento. Realizzare questi cambiamenti ad un rinvio del periodo di tempo della prenotazione, questa è da considerare (guarda il punto 5.) come un annullamento del periodo originario e come prenotazione di un nuovo periodo di tempo. Cambiamenti sono in ogni momento possibili.
    4.2 Entro l'inizio dell'affitto può ogni affittuario farsi sostituire da un terzo, se lo comunica in tempo a TOPDOMIZIL. TOPDOMIZIL può tuttavia opporsi al cambio della persona, se il terzo si oppone alle norme legali o ufficiali.
  5. Rinuncia/Disdetta del cliente (disdetta, annullamento) / Non fare ricorso della prestazione del locatore (No show)
    5.1 L'affittuario può ritirarsi in ogni momento tenendo conto delle circostanze del punto 5.2 dalle nominate condizioni del contratto.
    5.2 La rinuncia è da chiarire per iscritto. Determinante è l'entrata a TOPDOMIZIL dell'annullamento.
    5.3 La disdetta del contratto non è a pagamento nel giorno dopo la ricevuta della conferma. A partire dal giorno a seguire aumenteranno quindi le tasse d'annullamento:
    • entro il 30esimo giorno prima dell'inizio dell'affitto il 20% del prezzo d'affitto concordato
    • dal 30esimo giorno prima dell'inizio dell'affitto il 35% del prezzo d'affitto concordato
    • dal 15esimo giorno prima dell'inizio dell'affitto il 50% del prezzo d'affitto concordato
    • dal 7ettimo giorno prima dell'inizio dell'affitto il 80%
    • dal giorno di arrivo e/o in caso di non arrivo il 100% del prezzo d'affitto concordato.
    5.4 In caso di soggiorno illimitato da 30 giorni vale il termine di disdetta dopo il “check-in” per 60 giorni prima.
  6. Rinuncia/Disdetta da parte del locatore
    6.1 Se il diritto del cliente alla rinuncia esente da spese viene accordato per iscritto entro un determinato periodo di tempo, TOPDOMIZIL è autorizzata in questo periodo di tempo da parte sua a recedere dal contratto, se ci sono richieste di altri clienti alle  camere prenotate nel contratto e se il cliente non rinuncia alla contro domanda di TOPDOMIZIL al suo diritto alla rinuncia.
    6.2 Se non viene effettuato il pagamento anticipato richiesto come d'accordo o come su detto al punto 3.8 anche dopo il trascorrere di una proroga a norma di legge di TOPDOMIZIL, è TOPDOMIZIL autorizzata allo stesso modo a recedere dal contratto. (Valgono allo stesso modo anche i suddetti punti 3.9, 3.10 e 3.11).
    6.3 Inoltre TOPDOMIZIL è autorizzata a recedere dal contratto o a licenziarsi per motivi impersonali giustificati, quali per esempio
    • grave violenza o altre condizioni non menzionate da TOPDOMIZIL rendono impossibile la realizzazione del contratto,
    • appartamenti che vengono prenotati sotto ingannevoli o falsi indicazioni di essenziali dati, per esempio della persona del cliente o dello scopo,
    • TOPDOMIZIL ha una causa motivata per l'accettazione che mette in pericolo il fare ricorso della prestazione, la sicurezza di altri affittuari, o collaboratori della struttura o la reputazione di TOPDOMIZIL, senza aggiungere il campo di controllo o organizzazione di TOPDOMIZIL,
    • un'infrazione si pone contro il punto 1.2 (subaffitto).
    6.4 TOPDOMIZIL mette immediatamente a conoscenza il cliente della pratica del diritto alla rinuncia o disdetta.
    6.5 Nel caso di rinuncia o disdetta autorizzata di TOPDOMIZIL non risulta nessun diritto del cliente al risarcimento danni.
  7. Garanzia
    7.1 Le eventuali imperfezioni dell'oggetto d'affitto presentatesi sono da portare a far vedere immediatamente dopo la comparsa nell'ufficio di locazione. Nel caso in cui il locatore non può rimuovere l'imperfezione o mettere riparo entro un arco di tempo ragionevole, l'affittuario può richiedere una riduzione proporzionale. Pregiudizi insignificanti non motivano alcun diritto di riduzione.
    7.2 Il personale di servizio non è autorizzato a riconoscere diritti.
  8. Preparazione dell'appartamento, consegna e restituzione
    8.1 Il cliente non acquisisce nessun diritto sulla preparazione di un determinato appartamento, se l'appartamento non si trova nella stessa posizione d'abitazione e presenta la stessa categoria. TOPDOMIZIL è libera dall'offrire al cliente un appartamento alternativo di una qualità più alta.
    8.2 Gli appartamenti prenotati sono disponibili al cliente dalle 15:00 del giorno di arrivo. Il cliente non ha diritto ad una preparazione anticipata.
    8.3 Nel giorno di partenza gli appartamenti sono da lasciare in ordine disponibili al massimo alle 11:00. Dopo di che TOPDOMIZIL può mettere in conto per i danni risultati nell'utilizzo aggiuntivo dell'appartamento fino alle 18:00 il 50% del prezzo pieno di listino , dalle 18:00 il 100%. Il cliente è libero di segnalare la presenza o meno del più piccolo danno integrante.
  9. Responsabilità del locatore
    9.1 Il locatore garantisce con la precisione di un ordinario commerciante i suoi doveri da contratto. I diritti del cliente al risarcimento danni sono esclusi. Qui sono da escludere danni da lesioni alla vita, al corpo o alla salute, se il locatore ha da difendere la violazione dei doveri, ulteriori danni, che si fondano su una violazione dei doveri intenzionale o gravemente colposa, e danni, che si fondano su una violazione intenzionale o colposa dei doveri del locatore tipicamente contrattuali. La violazione dei doveri del locatore o dei collaboratori per la realizzazione sono alla pari. Dovessero emergere guasti o mancanze nella prestazione del locatore per presa conoscenza o per immediato ammonimento, cercherà TOPDOMIZIL di procurare rimedio. Il cliente è tenuto a contribuire ragionevolmente per l'eliminazione del guasto e a mantenere piccolo un possibile danno.
    9.2 Per danni resi TOPDOMIZIL garantisce al cliente secondo disposizioni legali, fino a cento volte il prezzo della camera, al massimo 1.000,00€, così come denaro, documenti e oggetti di valore fino a 300,00€. I diritti di responsabilità cessano, quando il cliente non comunica alla segnalazione dell'hotel subito dopo l'essere venuto a conoscenza della perdita, rottura o danneggiamento (§ 703 BGB). Per una successiva responsabilità del locatore risulta corrispondente come già detto il punto 10.1.
    9.3 Fino a che al cliente viene reso disponibile un posto nel garage sotterraneo o un parcheggio nella zona d'abitazione, anche dietro pagamento, non sussiste alcun contratto di custodia. In casi di perdita o danneggiamenti nel terreno dell'abitazione di autoveicoli parcheggiati o in manovra e dei loro contenuti, il locatore non dà garanzia, tranne in casi di premeditazione o gravi colpe. Come già detto il punto 10.1 corrisponde a questo.
    9.4 Notizie, posta e spedizioni di merce per gli ospiti verranno svolti con meticolosità. Il locatore si assume la distribuzione, la custodia e sotto richiesta – dietro pagamento- la spedizione dello stesso.
  10. Responsabilità dell'affittuario
    10.1 L'affittuario deve utilizzare gli oggetti d'affitto a lui consegnati a scopo esclusivamente da contratto concordato e trattarli con cura. Durante il suo soggiorno nell'abitazione deve comportarsi in modo da non recare disturbi ad altri affittuari o danni all'arredamento.
    10.2 Se lo stesso affittuario o una persona che si trova in sua compagnia dà motivo di reclamo ad altri affittuari, o l'uso ostile degli oggetti d'affitto, può l'affittuario/provocatore in questione attraverso TOPDOMIZIL fare reclamo in maniera adeguata. Nel caso si verifichi ancora il locatore è autorizzato alla disdetta senza preavviso del contratto d'affitto secondo la § 553 BGB.
    10.3 Per i danni risultati dopo la consegna degli oggetti d'affitto all'affittuario, l'affittuario dà garanzia, se non si riferisce al caso in cui il locatore stesso ha rappresentato.
    10.4 L'affittuario concede all'agente di TOPDOMIZIL il diritto di entrare nell'appartamento durante il periodo del contratto, per controllare il rispetto del contratto come anche lo stato dell'appartamento ed eventualmente eseguire riparazioni.
    10.5 L'affittuario conferma nel giorno di arrivo di avere ricevuto una chiave che deve ridare nel giorno di partenza. In caso di perdita della chiave deve pagare per i costi del cambiamento della serratura un importo forfetario del valore di 100,00 €.
    10.6 Dei danni potrebbero essere notati solo dopo la consegna dell'oggetto d'affitto, in tal caso viene ammesso in presenza di testimoni un verbale dal locatore subito dopo la verifica (per esempio nella preparazione dell'appartamento per l'ospite successivo) e per iscritto si dà valore al danno nell'allegato di una copia del verbale nei confronti dell'ospite.
    10.7 Dovesse esserci il numero della carta di credito dell'ospite, il locatore è autorizzato a prelevare la somma per il danno risultato.
    10.8 La sistemazione di materiale decorativo negli appartamenti è ammesso solo con precedente consenso di TOPDOMIZIL. Per la facoltà di approvazione della decorazione il cliente si rende responsabile. Il cliente garantisce da solo per tale decorazione applicata e libera TOPDOMIZIL da diritti di terzi.
    10.9 L'affittuario riconosce di essere personalmente responsabile con la prenotazione delle prestazioni prese o ordinate da lui a mani unanime.
  11. Disposizioni finali
    11.1 Cambiamenti o integrazioni del contratto, della presa di istanza o di queste condizioni generali di contratto per l'ammissione devono avvenire per iscritto. Cambiamenti o integrazioni parziali da parte del cliente sono inefficaci.
    11.2 Un esclusivo foro competente – anche per assegni e cambi – è nel traffico commerciale della sede di TOPDOMIZIL, questo vale nel traffico commerciale anche per clienti che non hanno alcun foro competente generale nel territorio nazionale.
    11.3 Dovessero delle disposizioni uniche di queste condizioni generali di contratto essere o diventare inefficaci o senza valore, non verrà menzionata per questo motivo l'attività delle disposizioni restanti. Per tutto il resto valgono le disposizioni legali.


    Aggiornato: 26 febbraio 2007


indietro stampa
 


 
powered by hotelwebservice 2018